Requisiti del richiedente

CHI HA DIRITTO AL BONUS

Tutti i clienti domestici, intestatari di una fornitura elettrica:

•appartenenti ad un nucleo famigliare con indicatore ISEE(*) non superiore a 8107,5 euro, per una sola fornitura per nucleo, nella abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 kW ;

•i clienti finali, presso i quali vive un ammalato grave che ha necessità di usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita, senza limitazioni di residenza o potenza impegnata;

•le famiglie numerose con 4 o più figli a carico e ISEE non superiore a 20.000,00 euro, per una sola fornitura per nucleo, nella casa di residenza, con potenza impegnata fino a 4,5 kW.

REQUISITI

- Essere residenti nel Comune di San Casciano in Val di Pesa

- Essere intestatari della bolletta elettrica

- Essere in possesso della dichiarazione ISEE in corso di validità non superiore a 8101,5 euro; per le famiglie con 4 o più figli a carico non superiore a 20.000,00 euro.

Documentazione da presentare

- fotocopia ISEE completa

- fotocopia documento identità

- fotocopia codice fiscale

- fotocopia fattura energia elettrica

Per i casi di disagio fisico, l'attestazione ISEE non è necessaria; al suo posto deve essere allegata una certificazione della ASL (Azienda Sanitaria Locale) relativa alle condizioni di necessità di apparecchiature energivore salvavita.

Nel caso di presentazione tramite delegato, occorre portare: atto di delega, fotocopie documenti del delegato e del delegante.

Iter procedura

A seguito della accettazione della domanda, il bonus è riconosciuto per i successivi 12 mesi. La domanda può essere rinnovata od aggiornata ogni 12 mesi.

Informazioni

TIPOLOGIA BONUS

Disagio economico: il bonus è differenziato a seconda del numero di persone residenti e viene aggiornato entro il mese di dicembre di ogni anno per garantire un risparmio, pari a circa il 20%, sulla spesa presunta (al netto delle imposte) di una famiglia tipo, per l'anno successivo. Per l'anno 2008 saranno riconosciuti: 60,00 euro/anno per una famiglia di 1-2 persone; 78,00 euro/anno per 3-4 persone; 135,00 euro/anno per un numero di persone superiore a 4. Per l'anno 2009, considerando che la spesa energetica famigliare sarà più bassa del 2008, saranno riconosciuti; 58,00 euro/anno per una famiglia di 1-2 persone; 75,00 euro/anno per 3-4 persone; 130,00 euro/anno per un numero di persone superiore a 4.(**)

Disagio fisico: il bonus è previsto per i clienti presso i quali sono presenti macchine elettromedicali per il mantenimento in vita del paziente beneficiario.

 

I due bonus, per disagio economico e fisico, sono cumulabili.

RINNOVO

Al fine di garantire la continuità dell'agevolazione in bolletta, l'utente che usufruisce del bonus energia elettrica deve presentare domanda di rinnovo entro un mese prima della scadenza dell'agevolazione, cioè entro l'undicesimo dei dodici mesi in cui ne ha fruito.

 

All'atto del rinnovo occorre presentare:

- fotocopia dichiarazione ISEE aggiornata e in corso di validità

- certificato attestante l'agevolazione in vigore (mod. 02/a1 che rilascia SGAte, oppure lettera inviata da Poste italiane)

- fotocopia documento identità

- eventuale delega del richiedente (se la domanda è presentata da un delegato).

 

In caso di disagio fisico la procedura di rinnovo è automatica e non necessita di ulteriori domande.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Relazioni con il Pubblico
Referente
Claudia Casini
Responsabile
Claudia Pratesi
Indirizzo
Via Machiavelli n. 56 - piano terra - 50026 San Casciano in Val di Pesa
Fax
055 8256222
E-mail
info@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it; c.pratesi@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it
Orario di apertura
dal lunedì al venerdì 8.30-12.30, lunedì e giovedì anche 15.00-18.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *