Descrizione

l Comune, nell’intento di promuovere  lo sviluppo delle attività  motorie sportive e formative  a beneficio di tutti i cittadini, non essendo in grado di esercitare una gestione diretta di tali attività,  in quanto sprovvisto di  strutture tecniche e  specialistiche  per reperire e formare  personale avente elevate professionalità e competenze specifiche in materia,  indice un bando  con  procedura selettiva di evidenza pubblica  per l’affidamento della gestione dei corsi di attività ludico-motoria.

Requisiti del richiedente

Al Bando   sono ammessi  Enti ed Associazioni di promozione sportiva a livello  nazionale, giuridicamente riconosciute  e  senza fini di lucro,  che perseguono finalità formative, ricreative e sociali  nell’ambito dello sport e del tempo libero,  dando  preferenza ad Enti ed Associazioni che abbiano maturato esperienza  con  i Comuni  o con la scuola e che dimostrino capacità operativa  adeguata, con l’utilizzo di personale qualificato. La mancanza dei requisiti sopra indicati comporta l’esclusione  dalla partecipazione alla selezione. L’aggiudicazione avviene con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa mediante la valutazione degli elementi qualitativi  ed economici.

Iter procedura

Una volta  espletate le procedure di gara sarà stipulata una convenzione per definire  i rapporti  fra gestore dei corsi ed Amministrazione comunale.

Costi

Nessun costo

Informazioni

Gli obblighi a carico del gestore possono essere così riassunti:

  1. gestire i corsi  rispettando il calendario fornito dall’Amministrazione  comunale;
  2. assumere e coordinare  il personale  istruttore  e sostituirlo in caso di assenza;
  3. provvedere alla copertura assicurativa  degli iscritti ai corsi  di attività motoria
  4. provvedere alla riscossione  delle quote dei corsi;

Gli obblighi a carico del Comune sono invece i seguenti: 

  1. fornitura dei locali  e del materiale  tecnico  per lo svolgimento dell’attività;
  2. pubblicizzazione dei corsi  e raccolta delle iscrizioni;
  3. fornitura delle utenze, quali acqua ,luce e riscaldamento;
  4. pulizia dei locali  utilizzati per i corsi.

La durata  della  concessione dei corsi normalmente è di  tre anni,  ed alla  scadenza  non potrà essere rinnovata tacitamente  ma  dovrà essere predisposto un ulteriore bando  di selezione.

Normativa di riferimento

- Codice dei contratti D. Lgs. 163/2006

- Regolamento Comunale dei Contratti

Riferimenti e contatti

Ufficio
Sport e Attività Ricreative
Responsabile
Cosetta Pruneti
Indirizzo
Via Machiavelli n. 56 - piano secondo - San Casciano in Val di Pesa
Fax
055 8256258
E-mail
c.pruneti@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it
Orario di apertura
lunedì e giovedì 8.30-12.30 e 16.00-18.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *