Modalità di richiesta

Documentazione

La richiesta di accesso, (nella quale devono essere indicati gli estremi e/o i riferimenti necessari per la ricerca e l'individuazione dell'atto in questione) può essere di due tipi:

- INFORMALE: si esercita mediante richiesta, anche verbale, all'unità organizzativa competente;

- FORMALE: si esercita mediante richiesta scritta, utilizzando l'apposito modulo e presentandolo con una delle seguenti modalità:

Requisiti del richiedente

Hanno diritto di accesso ai documenti amministrativi:

- tutti coloro che abbiano interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti;

- le amministrazioni, le associazioni e i comitati portatori di interessi pubbici e diffusi;

- i consiglieri e i rappresentanti dell'Amministrazione all'interno degli enti e società di cui il Comune fa parte (atti e documenti utili all'espletamento del loro mandato);

- a fini di studio, ricerche storiche e statistiche (anche quando trattasi di documenti e registri relativi a periodi estesi e a quantità di atti rilevanti)

Iter procedura

Ai sensi del vigente Regolamento Comunale per l'accesso ed il procedimento amministrativo, (approvato con deliberazione consiliare n. 108 del 29.11.1997 e modificato con deliberazioni consiliari n. 67 del 05.07.2010 e n. 71 del 18.07.2011), la risposta dell'ufficio competente deve essere comunicata ai richiedenti entro il termine di giorni trenta (30) dalla data di presentazione della richiesta.

In caso di istanza irregolare o incompleta, il responsabile del procedimento deve darne comunicazione al richiedente entro dieci (10) giorni dalla presentazione, mediante mezzo idoneo ad accertarne la ricezione, il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della richiesta perfezionata.

 

Costi

A norma dell'art. 25 della L. 241/90, la richiesta di accesso agli atti, salvo i casi previsti dalla legge, comporta il pagamento delle spese di riproduzione, determinate e aggiornate con provvedimento dell'Amministrazione Comunale:

- copie/stampe semplici: formato A4 = € 0,10 - formato A3 = € 0,15

- copie/stampe a colori: formato A4= € 0,50 - formato A3 = € 1,00

- copie conformi: sono rilasciate in bollo, con richiesta di rimborso delle spese come sopra.

 

Per la visura delle pratiche edilizie occorre pagare i relativi diritti di segreteria vigenti

 

L'esercizio del diritto di accesso da parte dei Consiglieri e comunque dei soggetti di cui al comma 1 dell'art. 5 del regolamento Comunale, è gratuito. Sulle copie di atti e documenti rilasciate a tali soggetti, dovrà essere indicato che trattasi di copie destinate agli usi esclusivamente inerenti alla carica ricoperta dal richiedente.

Informazioni

Il cittadino può richiedere di prendere visione e/o avere copia di tutti gli atti e documenti del Comune, ad eccezione di quelli riservati per espressa previsione generale o provvedimento specifico.

La richiesta di accesso formale, effettuata tramite la compilazione dell'apposito modulo in carta libera, indirizzato al responsabile del servizio interessato e all'ufficio Relazioni con il Pubblico.

Normativa di riferimento

- Legge 241/90 e successive modificazioni e integrazioni

Riferimenti e contatti

Ufficio
Relazioni con il Pubblico
Indirizzo
Via Machiavelli n. 56 - piano terra - 50026 San Casciano in Val di Pesa
Tel
Fax
055 8256222
E-mail
info@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it
Orario di apertura
dal lunedì al venerdì 8.30-12.30, lunedì e giovedì anche 15.00-18.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *